Echino giornale bambino

Edoardo costa

Echino visita la scuola di Mascarilla

By Echino Giornale Bambino

Avrei potuto andare dall’altra parte del mondo e non visitare una scuola? Claro que no! Come dicono i miei amici ecuatoriani.

E così, in una bella giornata di sole, sono partito da Ibarra per andare a visitare la Valle del Chota, che si trova a 35 km dalla città, nella provincia di Imbabura a 1500 km s.l.m. La valle è abitata dai pronipoti degli schiavi neri, portati in Ecuador dai gesuiti per costringerli a lavorare nelle coltivazioni della canna da zucchero; ora tra questi ragazzi vengono selezionati i migliori giocatori della nazionale di calcio del Paese.

Passeggiando tra le strade di questa bella valle, ricca di coltivazioni di prodotti tropicali, sono stato colpito da una piccola scuola, il Centro Infantil “Mascarilla”. La responsabile, Signora Elsa Catalina Yepez, mi ha invitato ad entrare e subito mi sono reso conto di come, ovunque nel mondo, le maestre fanno di necessità virtù e si inventano di tutto per migliorare la didattica.

Mi ha molto colpito l’angolo lettura con bellissimi libri realizzati a mano dalle insegnanti. La sabbionaia per i giochi all’aperto e l’orto didattico. I bambini sono controllati nella crescita e nell’alimentazione.
Vi lascio gustare le foto che ho scattato quel giorno.

Le scuole sono meravigliose ed io sono sempre felice di fare la loro conoscenza!

“Le scuole sono meravigliose ed io sono sempre felice di fare la loro conoscenza!”

Close Menu